Matrimonio? Ecco le inaspettate preoccupazioni del vostro sposo!

Matrimonio? Ecco le inaspettate preoccupazioni del vostro sposo!

Matrimonio? Ecco le inaspettate preoccupazioni del vostro sposo!

Matrimonio? Ecco le inaspettate preoccupazioni del vostro sposo!

Ciò che angoscia la sposa è ben diverso dai grattacapi dello sposo.

Probabilmente avrete già versato più e più lacrime durante la maratona che state vivendo nell’organizzare il vostro matrimonio da sogno. E il vostro sposo? Sicuramente lui cerca di tenere a bada le sue emozioni, tentando, nei limiti del possibile, di rimanere tranquillo. Probabilmente non condividerà la vostra preoccupazione sulla decisione delle tovaglie, o non sarà impegnato fino alle due del mattino a rileggere per l’ennesima volta lo schema dei posti a sedere. Questo però non vuol dire che non curi l’evento o non sia attento.
Ad oggi sempre più uomini sono coinvolti nella pianificazione delle nozze, questo però porta a creare dilemmi e consumare energie su cose diverse.
Per questo abbiamo chiesto ad alcuni sposi quali fossero i loro problemi nell’organizzazione del matrimonio e abbiamo stilato una classifica.

1. Difficoltà nella scelta e nel numero dei testimoni

Per quanto riguarda la scelta il problema fondamentale è l’assenza ormai di rapporti d’amicizia importanti. Bisogna scegliere una o più persone che siano disposte a prendere questo impegno e a testimoniare (per l’appunto) l’amore tra i due sposi. Spesso viene a mancare questa fiducia o si pensa che questa persona possa non credere a pieno nella coppia.
Per quanto riguarda il numero non esiste una vera e propria regola su quanti testimoni nominare, l’ideale sarebbe pareggiare la scelta della sposa così da avere un riquadro più armonioso sull’altare.

 2. Stress per il budget
Questo punto lo davamo per scontato. Essendo a conoscenza della situazione italiana immaginiamo che qualsiasi coppia abbia bisogno di una forte dose di coraggio, magari non per i problemi che potrebbero insorgere in futuro ma per la difficoltà nel sopperire alle spese della festa.
Inoltre da una recente statistica appare che il 48% delle coppie provvede da sola alle spese del matrimonio. Tutto questo è ovviamente motivo di stress e qualsiasi nuova spesa che si possa presentare porterà ad aggiungere nuova ansia sulle spalle dello sposo.

 3. E’ entusiasta di essere coinvolto, ma desiderava farne a meno
Se si sta sulle spine bisogna essere onesti. Dire che si è entusiasti quando non è così non è corretto, così facendo si sposta solo la coperta lasciando fuori altri problemi. E’ bene avere la giusta voglia di gestire l’organizzazione altrimenti meglio lasciar perdere.

 4. Sente il peso della pianificazione
C’è una cosa molto facile da fare per alleggerire la tensione: avere degli incontri con altre persone.
Organizzare magari una cena con i vostri amici e mantenere l’argomento matrimonio off-limits, uscire a bere un drink o farsi prendere dall’improvvisazione.
Il matrimonio dovrebbe raccontare il vostro rapporto, non deve essere il vostro rapporto a subire il vostro matrimonio.

 5. Decidere tra i genitori e la fidanzata
Una delle sue più importanti responsabilità, anche se non lo ammetterà, è quello di fungere da cuscinetto tra la fidanzata e i suoi genitori. Questo gli porterà stress, soprattutto se sia la sua famiglia che la sua futura moglie hanno un carattere forte e cercheranno di prevalere l’una sulll’altra.

 6. E’ preoccupato nel non riuscire a soddisfare le aspettative dei genitori
A volte ci si carica di dubbi inesistenti. Meglio chiedere direttamente ai propri genitori le loro aspettative. Il dialogo può essere occasione di confronto e può evitare il crearsi di litigi che potrebbero durare anche per decenni.

Fonte: Alto Livello

Contattaci per maggiori informazioni

Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa sulla privacy

Potrebbe interessarti anche

© ALTO LIVELLO. All rights reserved. | Design by NETBOOM.
Tel.: +39.080.4968732 - E-Mail: info@altolivello.com - P.Iva: 06525030729