10 consigli per essere un uomo elegante

10 consigli per essere un uomo elegante

10 consigli per essere un uomo elegante

10 consigli per essere un uomo elegante

"Se devi fare una cosa, falla con stile". Non tutti però nascono con la capacità di saper fare qualcosa perfettamente. L’eleganza non è appariscente. Non è un accumulo di orpelli e di esibizionismi. È stile, consapevolezza, misura. 

Un’equilibrata mescolanza di istintivo buon gusto e di scelte precise, di cura della sostanza e minuziosa attenzione ad ogni dettaglio. Scopriamo insieme dieci piccoli suggerimenti per migliorare il tuo stile:

1. Le dimensioni contano
Indossa solo abiti della tua taglia. La maggior parte degli uomini, anche nelle grandi città della moda, sembra indossare abiti di due taglie più grandi. Quando disponi di abiti non adatti alla tua corporatura, chiama una sarta. Il risultato ripagherà certamente il costo del lavoro.

2. La semplicità è la parola d'ordine
Il tuo guardaroba ti deve fare apparire al meglio, evitando di essere sopra le righe. Non diventare all'improvviso un super “fashion victims". Non tendere all'esagerazione, al desiderio di “far colpo” a tutti i costi. Il cambiamento deve essere graduale e naturale.

3. Precise regole per un look definito
Se stai indossando una polo dovrai infilare jeans e pantaloni casual, non il pantalone di un abito. Così come una camicia va indossata con il più elegante dei blu jeans. Affinché l’outfit funzioni, non è solo importante la scelta del vestiario, ma anche lo stile della scarpa che dovrai scegliere. Jeans scoloriti, e/o di gamba larga non sono indicati per essere indossati con scarpe eleganti.

4. Rielabora il concetto di casual
Si può essere eleganti senza indossare uno smoking, così come si può essere informali anche non indossando necessariamente un jeans.

5. Non sottovalutare l’importanza del dettaglio
Il diavolo è nei dettagli! Bisogna prestare particolare attenzione a quelle piccole cose che la gente noterà per prima, come la cintura, il nodo della cravatta, la sciarpa o la pochette.

6. Cerca di non fare shopping da solo
E’ molto facile essere affascinati da un capo e superare il budget prestabilito, magari uscendo dal negozio con qualcosa che comunque non si indosserà mai. Il miglior consiglio per un uomo che vuole rivoluzionare il suo look è di portare insieme un amico così da poter ascoltare anche altri punti di vista.

7. Correre qualche rischio
Azzardare leggermente potrà portare dei benefici al tuo outfit in quanto la gente noterà i dettagli. Questo ti potrà aiutare a trovare il tuo stile ideale.

8. Acquista un buon paio di scarpe
Se c’è una cosa che le donne notano subito, sono le scarpe. Il proverbio dice che è possibile misurare il potere di un uomo dalle sue scarpe. E’ importante anche scegliere il meglio evitando di acquistare scarpe di plastica.

9. Evita t-shirt con loghi giganti
Non sei un manifesto pubblicitario con i piedi. Con una giusta dose di sobrietà, ed un tocco di eleganza, puoi renderti davvero più piacevole. La sobrietà non è rinuncia, ma la capacità di scegliere ciò che serve e ciò che invece è inutile e sgradevole.

10. Indumenti intimi mai a vista
Una maglia intima non può mai sostituire una t-shirt. Non correre il rischio di risultare volgare e inelegante. La tua biancheria intima non deve mai sbucare da nessun capo di abbigliamento. C’è più fascino nella semplicità che in una sfacciata esibizione. 

Fonte: Alto Livello

Contattaci per maggiori informazioni

Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa sulla privacy

Potrebbe interessarti anche

© ALTO LIVELLO. All rights reserved. | Design by NETBOOM.
Tel.: +39.080.4968732 - E-Mail: info@altolivello.com - P.Iva: 06525030729